Si prega di assegnare un menu sotto al menu principalemenu

Repubblica Dominicana

Repubblica_dominicana

Condividi ai tuoi amici

 

La Repubblica Dominicana, di cui Santo Domingo ne è la capitale, è una destinazione baciata dal sole durante tutto l’anno.
Ideale per chi ama la vita all’aria aperta, il mare, la spiaggia, i parchi e perfetta per chi in vacanza vuole anche meravigliarsi.
Ti basterà un giro a Santo Domingo per scoprire una fantastica capitale coloniale ricca di storia e di cultura.
Ma Santo Domingo è anche sinonimo di ottime strutture alberghiere, frizzante vita notturna e spiagge paradisiache.
Ognuno qui troverà la sua meta ideale!

 

Cosa fare nella Repubblica Dominicana?

Una vacanza in Repubblica Dominicana è mare, spiaggia, storia, cultura e vita notturna.
Nel tuo itinerario non devono mancare:

Santo Domingo

Santo Domingo , la parte coloniale dove respirare l’aria dei tempi antichi con la Cattedrale e il Parque Colon con la grande statua in bronzo di Cristoforo Colombo e la parte moderna che sta al passo con i tempi e vibra al ritmo occidentale.

Vedi le Offerte

Boca Chica

Boca Chica , a pochi minuti dalla capitale, la spiaggia dei domenicani. Spiaggia di sabbia bianca protetta dalla barriera corallina, mare turchese e relax assicurato.

Vedi le Offerte

Bayahibe

Bayahibe , altra località turistica della Repubblica Dominicana bagnata dal Mar dei Caraibi e situata nel cuore del Parque Nacional del Este, con un villaggio pittoresco e suggestivo. Per tutti quelli che amano i tramonti qui sentiranno il cuore battere forte.

Vedi le Offerte

Samana

Samana , è il luogo ideale per chi vuole vivere emozioni reali in una penisola affascinante. Samana è divisa in due zone turistiche. La parte di Las Terrenas si affaccia sull’Oceano Atlantico ed è caratterizzata da pazzesche spiagge paradisiache. Sulla Bahia de Samana è praticato il whale watching, avvistamento di balene. Spettacolo della natura da non perdere per tutti gli amanti del mare.

Vedi le Offerte

Punta Cana

Punta Cana , qui dove il mare turchese e la spiaggia bianca fanno pulsare il cuore ad alti livelli. Le spiagge di questa zona si affacciano su un mare magnifico con 14 chilometri di reef protetto. Qui avrai la possibilità di vivere una vacanza a stretto contatto con la natura abbracciato da una ricca vegetazione e cullato dal dolce suono del Mar dei Caraibi.

Vedi le Offerte

Cabarete

Cabarete , per chi cerca il divertimento in mare! Questa località è infatti conosciuta come il paradiso del windsurf. Qui potrai cimentarti in tantissimi sport acquatici, dal windsurf appunto, al surf passando per il kite. Ognuno a Cabarete troverà la sua onda perfetta.

Vedi le Offerte

Juan Dolio

Juan Dolio , meta della Repubblica Dominicana perfetta per le famiglie che troveranno qui tantissimi servizi vista mare. La località ha tanti complessi alberghieri a due passi dal mare ed è il punto di partenza per visitare il Paese. Tante le escursioni che partono da qui dove la vita notturna si anima al ritmo di salsa e merengue.

Vedi le Offerte

La Romana

La Romana , per tutti quelli che amano fare immersioni, snorkeling e vivere il mare. Questo lato della Repubblica Dominicana è veramente un paradiso per escursioni di questo tipo. Da qui si parte anche per Isla Catalina.

Quando andare nella Repubblica Dominicana?

La Repubblica Dominicana ha un clima tropicale.
Le stagioni sono due: quella secca e quella umida.
Il sole risplende tutto l’anno e le temperature sono alte e piacevoli.
Durante la stagione secca, da dicembre ad aprile, non c’è umidità e le precipitazionI sono rare e di breve durata, mentre durante la stagione umida, da maggio a novembre, le piogge possono essere più frequenti sopratutto in estate.
Bisogna poi distinguere, all’interno del Paese, la parte settentrionale dove piove spesso, con una spiccata diminuzione durante l’estate, e la parte meridionale che invece gode di un clima decisamente fantastico.
Sicuramente il periodo perfetto per visitare la Repubblica Dominicana va da dicembre ad aprile, durante la stagione secca con temperature meno elevate e piogge rare.

Informazioni utili

Visto d'ingresso e Passaporto

Non necessario per motivi di turismo se la durata del soggiorno è inferiore a 30 giorni. Tale periodo può essere prorogato di altri 30 giorni (per un totale massimo di 60 giorni) presentando – prima della scadenza dei 30 giorni – una istanza alla Direccion General de Migracion, insieme alla documentazione giustificativa, e pagando la tassa richiesta. Coloro che invece intendano soggiornare nel Paese per motivi diversi dal turismo, dovranno richiedere anticipatamente il visto d’ingresso presso le Rappresentanze consolari dominicane competenti in Italia.

Permesso di soggiorno

I connazionali entrati nel paese con la tessera del turista o con un visto di corto soggiorno qualora intendano permanere nel paese oltre il periodo consentito dovranno necessariamente uscire dal paese e richiedere un visto di lungo soggiorno presso le Rappresentanze consolari della Repubblica Dominicana del loro luogo di residenza. I connazionali entrati nel paese con un visto di lungo soggiorno dovranno recarsi presso la Direccion General de Migracion al fine di ottenere il permesso di soggiorno temporaneo o di residenza. Coloro che invece intendano soggiornare nel Paese per motivi diversi dal turismo, dovranno richiedere anticipatamente il visto d’ingresso presso le Rappresentanze consolari dominicane competenti in Italia.

Lingua e fuso orario

La lingua ufficiale è lo spagnolo. Differenza oraria con l’ora UTC-GMT: -4. Differenza oraria con l’ora italiana: -5.

Valuta

Principale: peso dominicano. Codice moneta: DOP. Attualmente 1 euro equivale a circa 57 pesos dominicani Il suo simbolo è $ e in alcuni casi di ambiguità si usa “RD$”. Diviso in centavos(centesimi), ma ormai non sono più usati. Le monete comprendono: 1, 5, 10, 25$, mentre le banconote: 20, 50, 100, 200, 500, 1.000, 2.000$. A Santo Domingo le carte di credito generalmente utilizzate sono Visa e MasterCard.

Assistenza sanitaria

L’acqua non è abbastanza pulita, per cui è consigliabile consumare solo acqua in bottiglie sigillate, senza aggiungere ghiaccio oppure bevande calde. Si consiglia di lavarsi o disinfettarsi sempre le mani prima di mangiare e di consumare frutta con la buccia e cibi solo cotti. Non sono previste vaccinazioni obbligatorie, ma solo consigliate. Esse sono: colera, difterite, epatite A e B, febbre tifoide, meningite meningococcica, tetano.

Corrente elettrica

Tensione: 110V. Frequenza: 60Hz. Prese utilizzate: tipo A(americana a 2 poli), tipo B(americana con contatto di terra) N.B. tutti i giorni ci sono varie ore di black-out più frequenti nei quartieri poveri.

Numeri utili

Il prefisso nazionale è +1. Emergenze e polizia: 911. Palazzo Nazionale: 809-695-8000. Protezione Civile Dominicana: 809-472-8614. Polizia Nazionale: 809-682-3004. Ambasciata italiana: (+960) 809-682-0830.