Si prega di assegnare un menu sotto al menu principalemenu

Canarie

Canarie

Condividi ai tuoi amici

 

Sette sorelle, sette isole magnifiche, sette destinazioni dove si respira l’eterna primavera. L’arcipelago delle Canarie formato da Tenerife, Gran Canaria, Lanzarote, Fuerteventura, La Palma, El Hierro e la Gomera è situato al largo della costa del Marocco nell’Oceano Atlantico e fa parte della Spagna. La loro natura vulcanica rende queste isole affascinanti e particolari. Durante un viaggio alle Canarie potrai ammirare paesaggi lunari, spiagge nere, caldere e coni vulcanici. Scopriamole insieme.

 

Cosa vedere alle Canarie?

Ogni isola è unica e ha tesori nascosti da scoprire e esperienze da vivere.Tanti sono i tipi di paesaggi che potrai vedere alle Canarie, un viaggio magico ti aspetta.Ecco alcuni luoghi da non perdere!

Lanzarote

  • Parco Nazionale Timanfaya a Lanzarote. Una zona vulcanica che potrai ammirare facendo un giro in bus dopo aver raggiunto il cuore del parco. Un paesaggio fantastico creato da un’enorme colata di lava.
  • La Caleta de Famara è la spiaggia dei surfisti. Bella, selvaggia, ventosa, pittoresca. Se ami gli sport acquatici qui troverai il tuo paradiso!
  • Costa est con Arrecife, Puerto del Carmen e Costa Teguise è la zona più turistica, quella con hotel, ristoranti, servizi di ogni tipo. Un’ottima base per scoprire l’isola. Un’altra cittadina turistica è Playa Blanca situata al sud dell’isola con un grazioso lungomare. Qui è dove arrivano i traghetti da Fuerteventura.
  • I luoghi di Manrique. Un viaggio a Lanzarote è sinonimo di arte e bellezza. Non perdere Jameos de Agua, Jardin de Cactus, Mirador del Rio e tutti gli altri punti in cui, grazie all’artista canario, l’arte e la natura si sono innamorate.
  • La Geria è una zona di Lanzarote completamente coltivata a vite. Lasciati conquistare da questa meravigliosa area dell’isola, rilassati e degusta un fresco calice di vino.

Vedi le Offerte

Fuerteventura

  • Parco Naturale di Corralejo è formato da soffici dune di sabbia dorata. Questa spiaggia è ideale per gli sport acquatici e per una giornata di sole e vento. Corralejo è una cittadina turistica con tutti i servizi necessari per una vacanza alle Canarie. Da qui partono i traghetti per l’isolotto naturale de Lobos.
  • El Cotillo è un grazioso paesino di pescatori situato nel nord-ovest dell’isola. Qui si respira un’aria autentica e canaria. Un luogo ideale da usare come base per girare l’isola.
  • Caleta de Fuste è situata invece nella costa est ed è una destinazione turistica. Scendendo si trovano Las Playitas, Playa Barca, Costa Calma e Playa de Jandia, altre destinazioni ideali per la tua vacanza a Fuerteventura. In queste zone tante le strutture ricettive, i ristoranti, i locali e i centri commerciali con tutti i servizi. Ideali per una vacanza in famiglia ma anche in coppia.
  • Betancuria è un paese che si trova nel cuore di Fuerteventura e che ti farà respirare la vera aria canaria. Muretti a secco, palme, case bianche, chiese e musei di artigianato. Qui vicino recati al Mirador Morro Velosa per avere una magnifica vista sull’isola.
  • Cofete, situata all’estremo sud dell’isola, è un posto affascinante dove il vento ti avvolge e stravolge.

Vedi le Offerte

Gran Canaria

  • Dune di Maspalomas, un luogo suggestivo, sabbia soffice e dorata, una camminata energica e potente fino alla spiaggia. Questa è senza dubbio una delle località più pittoresche dell’isola. Potrai decidere di soggiornare nel paese di Maspalomas dove un tramonto, da vedere vicino al faro, ti conquisterà l’anima.
  • Playa del Ingles e San Agustin sono altre località turistiche situate nel sud dell’isola. Ideali per una vacanza in famiglia o in coppia. Tanti gli hotel e le strutture ricettive e turistiche situate in questa zona.
  • Las Palmas invece è perfetta per un viaggio tra amici ma anche per tutti quelli che amano vivere la città di Gran Canaria. Dalla zona vecchia di Vegueta al lungomare di Playa Las Canteras, Las Palmas ha un’atmosfera tutta da respirare.
  • Puerto Mogan è un caratteristico centro situato a sud-ovest dell’isola dove le buganvillee sprigionano energia lungo le via e nelle piazze. Ottimi ristoranti di pesce vista mare. Vicino Playa del Cura, altra località turistica dove soggiornare.
  • Arucas, Teror, Aguimes, Puerto de las Nieves sono solo alcuni dei borghi di Gran Canaria da non perdere per la loro bellezza e autenticità.
  • Roque Nublo, nel cuore di Gran Canaria, per chi ama il trekking e la vita all’aria aperta alla conquista di una vetta pazzesca.

Vedi le Offerte

Tenerife

  • El Medano la cittadina bohémienne di Tenerife. Qui tra i kites colorati e la Montagna Rossa potrai respirare un’atmosfera piacevole fatta di mare, ristorantini di pesce, mojito sulla spiaggia.
  • Costa Adeje, Playa de las Americas, Los Cristianos, rappresentano il sud turistico dell’isola, Ristoranti, hotel, appartamenti, centri commerciali e qualsiasi tipo di servizio a tua disposizione. Ideale come base di partenza. Nei dintorni si trovano anche le località di La Caleta e Callao Salvaje.
  • El Teide è la montagna più alta della Spagna. La sua vetta si può raggiungere con una comoda funivia. Da qui partono infiniti sentirei alla scoperta di una Tenerife green.
  • Puerto de la Cruz, una cittadina turistica situata sulla sponda ovest dell’isola. Da qui fai un salto a La Orotava e La Laguna, due tappe imperdibili.
  • Puerto de Santiago sta invece nella costa sud-ovest ed è una destinazione perfetta per visitare le scogliere dei giganti e le piscine naturali che si trovano in zona.
  • Il parco dei Monti Anaga è la destinazione ideale per chi vuole una vacanza attiva a Tenerife. Da qui punti panoramici, sentieri trekking e viste imperdibili.
  • Il parco dei Monti Anaga è la destinazione ideale per chi vuole una vacanza attiva a Tenerife. Da qui punti panoramici, sentieri trekking e viste imperdibili.
  • Santa Cruz è la capitale di Tenerife. Se capiti in città non perdere l’auditorio costruito come una gigantesca onda pronta ad infrangersi sulla costa.

Vedi le Offerte

La Palma, El Hierro e la Gomera

La Palma, El Hierro e la Gomera sono invece le tre isole più piccole. Qui si può praticare un turismo slow e green. Sono ideali per staccare la spina o per un’escursione di una giornata dalle maggiori isole vicine. Dal Parco Nazionale della Caldera de Taburiente a La Palma al parco del Garajonay a la Gomera passando per la natura selvaggia e autentica di El Hierro. Anche le tre sorelle minori hanno tanto da offrire e ti conquisteranno il cuore.

Quando andare alle Canarie?

Avrai già sentito parlare di eterna Primavera, vero?
Qui alle Canarie il clima è desertico e mite tutto l’anno.
Non piove quasi mai, l’inverno non esiste e l’estate è ventilata e piacevole.
Qualsiasi mese è perfetto per un viaggio alle Canarie.
Durante tutto l’anno potrai fare il bagno al mare, in estate, e nei luoghi con poco vento e riparati, come le piscine naturali, anche in inverno.

Informazioni utili

Visto d'ingresso e Passaporto

E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen.

Permesso di soggiorno

Il primo e più importante passo per ottenere il permesso di soggiorno è quello di acquistare una proprietà con un valore di oltre 500.000 € in Spagna. Questo acquisto può essere fatto di persona, ma può essere effettuato anche online. In teoria, quindi, si potrebbe acquistare un immobile senza neppure visita in Spagna. Per richiedere il permesso di soggiorno, è necessario visitare la Spagna e si può fare questo una volta che la proprietà è stata acquisita. Poi il permesso di soggiorno dura due anni ed è rinnovabile a tempo indeterminato ogni 5 anni.

Lingua e fuso orario

La lingua ufficiale è lo spagnolo. Differenza oraria con l’ora UTC-GMT: 0. Differenza oraria con l’ora italiana: +1.

Valuta

Principale: euro. Codice moneta: EUR. Il suo simbolo è €. Le monete comprendono: 1, 2, 5, 10, 20, 50 centesimi e 1, 2€ mentre le banconote: 5, 10, 20, 50, 100, 200, 500€ A Malta le carte di credito generalmente utilizzate sono Visa e MasterCard.

Assistenza sanitaria

Chi è affetto da particolari patologie, oltre che portare con se i farmaci in uso, porti con se copia della documentazione relativa all’ultima verifica sullo stato di salute. Evitare di bere l’acqua direttamente dai rubinetti; è quindi consigliato consumare acqua e bevande confezionate. Non sono richieste vaccinazioni.

Corrente elettrica

Tensione: 220V. Frequenza: 50Hz. Prese utilizzate: tipo C (europea a 2 poli) e tipo F (franco tedesca a 2 poli con contatti di terra laterali e terra femmina).

Numeri utili

Il prefisso nazionale è +34. Emergenze e polizia: 112. Ambasciata italiana: (+34) 928 241911.